Che sia un oggetto, un'emozione, una condizione, un traguardo o semplicemente del tempo, come scriveva Margaret Deland: "Uno deve desiderare qualcosa per essere vivo".

 

Write comment (0 Comments)
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Nella foto un ramo di Prunus Cerasifera Pissardi.

Il Prunus Pissardi fa parte della sottofamiglia delle Prunoidee che a loro volta comprendono oltre duecento sottospecie.Le foglie di colore rosso porpora, sono a forma ovale o ellittica, I frutti del prunus sono commestibili e poco conosciuti e si chiamano amoli. Questi sono delle drupe rotonde(frutto con buccia sottile, polpa carnosa e nocciolo) diametro di 2–3 cm, di colore giallo o rosso cupo, simili alle ciliegie ma all'interno ricordano il sapore delle prugne. La pianta è mellifera e i fiori particolarmente graditi alle api, ma del miele monoflorale non se ne riesce a produrre per la limitata diffusione della pianta.

 

Write comment (0 Comments)
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Il 13 ottobre 2020 si è svolta la decima tappa del 103° Giro d' Italia: la Lanciano-Tortoreto Lido di 177 Km vinta da Sagan Peter. Non è stata l'unica: in Abruzzo nei giorni scorsi, c'è stata pure la tappa San Salvo-Roccaraso, vinta da Guerriero Ruben.

Il Giro o Corsa Rosa è un evento sportivo tanto importante quanto il Tour de France o la Vuelta spagnola, ma in un momento storico così difficile, anche a livello mondiale, segnato dalla pandemia di Covid-19, penso che sia importante anche raccontare le emozioni!

Write comment (0 Comments)
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

 Se desideri vedere le valli, sali sulla cima della montagna; se vuoi vedere la cima della montagna, sollevati fin sopra la nuvola; ma se cerchi di capire la nuvola, chiudi gli occhi e pensa.
~ Kahlil Gibran

Write comment (0 Comments)
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nella foto la Leptotes Pirithous femmina. Questa farfalla appartiene alla famiglia delle Lycaenidae.

La superficie dorsale delle ali può raggiungere un' apertura alare di 23 - 26 mm, è di colore blu violaceo nei maschi, bruno grigiastro nella femmina. La superficie ventrale è in entrambi i sessi di colore biancastro, con macchie brune disposte secondo un disegno geometrico complesso. Le ali posteriori hanno una esile coda in corrispondenza della seconda nervatura cubitale e presentano due ocelli neri contornati di verde e di arancio.

Una ricerca, svolta dalla Oregon State University e pubblicata sulla rivista Proceedings of the Royal Society B ha dimostrato che le le farfalle usano gli ocelli presenti sulle ali, variandone il colore e l'intensità in base alla stagione e al tipo di predatore: da più intenso durante la stagione delle pioggie a più opaco durante la staagione secca per non essere mangiati dai volatili.

Curiosità: il suo nome viiene da Piritoo, uno dei figli di Zeus, che come narra la leggenda, partecipò alla spedizione degli Argonauti, per cercare il famoso vello d’oro in grado di sanare ogni ferita.

Write comment (0 Comments)
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cerca nel sito

chi è on line

Abbiamo 67 visitatori e nessun utente online